• 06 440071
  • fpcisl@pec.cisl.it
  • This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
  • Lun-Ven: 9.00 - 19.00

#InfoContratti | Prosegue il confronto per il CCNL Misericordie

Le organizzazioni sindacali hanno presentato la rivisitazione dell’articolato normativo del CCNL con particolare riferimento alla nuova architettura del mercato del lavoro (tempo determinato, part-time, percentuali unificate per i contratti a termine, percentuali di maggiorazione, flessibilità positive), rafforzamento delle relazioni sindacali e aggiornamenti rispetto alle vigenti norme.
La parte datoriale ha ribadito la volontà di unificare i CCNL dell’emergenza e che vi è stato un primo incontro con Croce Rossa e ANPAS al fine di intraprendere questo percorso. Pertanto hanno comunicato di voler evitare di gestire due rinnovi contrattuali contemporaneamente e che il prossimo 25 giugno è previsto un ulteriore incontro con Croce Rossa e Anpas per proseguire il percorso di avvicinamento e iniziare a predisporre un elaborato.
Come CISL FP abbiamo espresso parere favorevole rispetto ad una ricomposizione della frammentazione dei CCNL nel settore, in linea del resto con l’indirizzo politico-sindacale lanciato in occasione del convegno svoltosi al CNEL, tuttavia abbiamo altresì ribadito la non rinviabilità del rinnovo del CCNL Misericordie 2017-2019 con aggiornamento della parte normativa ed aumenti economici in linea con gli altri CCNL di settore già sottoscritti con la medesima vigenza, con particolare riferimento al CCNL ANPAS.
Una volta rinnovato il CCNL sarà possibile definire il nuovo CCNL unificato con vigenza 2020-2022 e con una base di partenza comune. Alla luce di quanto emerso al tavolo si è stabilito di proseguire il confronto ed entrare nel merito delle proposte sindacali economiche e normative fissando le date dell’8 giugno e del 12 giugno p.v.