Enac: sindacati scrivono a De Micheli sul futuro dell’ente

L'FP (Funzione Pubblica) è una struttura di categoria della Confederazione CISL che rappresenta e tutela i lavoratori dei servizi pubblici

Enac: sindacati scrivono a De Micheli sul futuro dell’ente

Roma, 17 dicembre – “A fronte delle prese di posizione del presidente di ENAC, che nega incomprensibilmente e inaccettabilmente il confronto sul futuro dell’ente, abbiamo scritto alla ministra De Micheli per chiedere un incontro”. A dichiararlo Cisl Fp e Fit-Cisl in merito alla disdetta di Enac del tavolo convocato il 18 dicembre con i sindacati per individuare una soluzione condivisa all’esigenza di riforma dell’ente manifestata dal management.

”Vogliamo capire se è vero – proseguono le organizzazioni sindacali – che il presidente è favorevole a trasformare l’Enac in ente pubblico economico, facendolo quindi uscire dal perimetro della pubblica amministrazione e togliendogli la terzietà fondamentale per un ente regolatore: a questo punto si potrebbe fare altrettanto per esempio per le varie Authority presenti”.

“L’annullamento della convocazione dell’incontro del 18 dicembre fa presagire un tentativo di bypassare senza ascoltare e coinvolgere nelle sedi deputate i lavoratori interessati e le loro rappresentanze sindacali, parte indispensabile e fondamentale di un ente di vigilanza e regolamentazione strategico per l’intero trasporto aereo nazionale”.

“Non sappiamo cosa pensi o intenda fare il Ministro sulla questione – concludono i sindacati – ma nel rispetto dei ruoli, delle funzioni e delle diverse responsabilità in campo le scriventi ritengono oggettivamente non più eludibile l’avvio di una fase di ascolto e confronto con il massimo esponente politico del dicastero”.