Mirandola. Cosentino (Cisl), siano subito accertati i responsabili. Chiediamo risorse e dotazioni adeguate per agenti

L'FP (Funzione Pubblica) è una struttura di categoria della Confederazione CISL che rappresenta e tutela i lavoratori dei servizi pubblici

Mirandola. Cosentino (Cisl), siano subito accertati i responsabili. Chiediamo risorse e dotazioni adeguate per agenti

Roma, 21 maggio 2019 – “Due persone morte, tre in gravissime condizioni. Abbiamo rischiato un bilancio ben più grave dopo l’ennesima aggressione a danno degli agenti di polizia locale”. Così Giancarlo Cosentino, coordinatore nazionale Cisl Fp Polizia Locale, commentando la notizia dell’incendio al comando della polizia municipale di Mirandola.
“Nel pretendere che siano subito accertati e puniti i responsabili e che sia fatta giustizia per le famiglie delle donne rimaste uccise, come organizzazione sindacale denunciamo l’ennesimo atto di violenza contro chi, ogni giorno, fa il suo dovere per garantire l’ordine e la legalità nelle nostre strade. Un gesto inaccettabile e vergognoso”, prosegue.
“Chiediamo che ai vigili siano garantite più risorse, dotazioni strumentali adeguate per prevenire gesti di questo tipo, l’accesso alle banche dati degli altri corpi di polizia e tutti gli strumenti necessari, anche normativi. Purtroppo le tutele e i diritti non hanno il colore delle divise”, conclude Cosentino.