#InfoContratti | Prosegue la trattativa per il contratto della Sanità Privata

L'FP (Funzione Pubblica) è una struttura di categoria della Confederazione CISL che rappresenta e tutela i lavoratori dei servizi pubblici

#InfoContratti | Prosegue la trattativa per il contratto della Sanità Privata

Nella giornata di giovedì 12 luglio, dopo la pausa richiesta dalle parti datoriali e dovuta al rinnovo degli organi statutari di AIOP, è ripreso il confronto per il rinnovo del contratto della Sanità Privata.
In apertura d’incontro il Direttore Generale dell’Associazione – Filippo Leonardi – ha comunque confermato la volontà di AIOP a proseguire i lavori per il rinnovo del contratto senza alcuna discontinuità rispetto alle cose già discusse.
Prima di procedere all’esame delle proposte contrattuali relative agli ulteriori articoli, abbiamo chiesto – anche a beneficio della delegazione appena insediata – di esaminare le questioni rimaste ancora sospese sui primi 21 articoli affrontati nel corso della seduta ristretta che si è tenuta lo scorso 15 giugno. Tra esse, in particolare, l’attribuzione di mansioni superiori (art. 15) e l’orario di lavoro (art. 18).
I lavori si sono svolti in un clima positivo e costruttivo in cui i datori di lavoro non si sono sottratti al confronto, accogliendo alcune delle richieste avanzate mentre per altre risulta ancora necessario un approfondimento.
Avendo la nuova delegazione di AIOP chiesto del tempo per poter prendere conoscenza dei lavori affrontati dal tavolo sino alla data odierna, è stato possibile calendarizzare i prossimi incontri nei giorni 11 – 18 – 25 settembre 2018 dalle ore 10.00 alle ore 16.00.
A tal proposito la CISL FP ha comunque sottolineato la necessità di imprimere una decisa accelerazione ai lavori, soprattutto in relazione allo stato di agitazione dei lavoratori del settore, esasperati da oltre tredici anni di blocco contrattuale.
Per questo, nel corso del mese di luglio, le OO.SS. procederanno comunque all’inoltro, sia ad ARIS che ad AIOP, di nuove proposte di articolato da discutere al riavvio dei lavori dopo l’estate.